ALBO ITALIANO PITTORI SCULTORI E GRAFICI  
Cerca per Cognome: Ricerca Avanzata>
 
Albo Pittori Italiani APIA - Dettagli Utente - Zaira Daniele
Dettagli Critico
 
Nome Zaira
Cognome Daniele
Specializzazione Critico
E-Mail zaira.daniele@libero.it
Telefono 3332226950
Biografia
Note biografiche
Zaira Daniele è nata a Fondi il 13 aprile 1978. Dopo la Maturità classica, si è laureata in lettere nel novembre 2000, con una tesi su Domenico Purificato e La Scuola Romana (relatore il prof. Marco Gallo), che è stata oggetto della sua prima pubblicazione; risale dunque, al giugno 2002, per iniziativa dell’Associazione “Giuseppe De Santis”, la pubblicazione della monografia sull’artista fondano “Domenico Purificato, il realismo magico e la Scuola Romana”, con le presentazioni dei Proff. Francesco Sisinni e Marco Gallo, della quale è in progetto una seconda edizione a colori.
Ha frequentato alcuni corsi di perfezionamento di ambito storico-artistico, demo-etno-antropologico e giornalistico, e un master in “Studi storico-artistici, di tutela e valorizzazione dei beni culturali” diretto dal prof. Francesco Sisinni, già Dirigente generale Beni Culturali e Ambientali.
Abilitata in storia dell’arte, dal 2001 insegna storia dell’arte e materie letterarie nelle scuole secondarie superiori della provincia. Come esperta di Purificato e della Scuola Romana, ha realizzato alcuni progetti didattici tesi a far conoscere la figura e l’opera di Purificato nelle scuole del comprensorio, con la realizzazione di significative mostre dedicate al Maestro e del relativo catalogo: è stato pubblicato nel maggio 2005 dal Comune di Fondi-Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Scuola “D. Purificato”, in occasione del ventennale della scomparsa dell’artista, il catalogo “Domenico Purificato…Ricordando il Maestro nel ventennale della scomparsa”.
Su Domenico Purificato, ha anche realizzato alcuni interessanti dvd.
Ha scritto saggi su alcuni intellettuali di fama della sua città, tra cui -oltre al già citato Domenico Purificato- Libero de Libero e Giuseppe De Santis.
Letterata, storica dell’arte, scrittrice e critica d’arte, Zaira Daniele, si è interessata all’attività artistica di diversi pittori della zona scrivendovi articoli e recensioni; ha scritto recensioni critiche su non pochi artisti contemporanei noti e non; alcuni suoi scritti figurano su brochure e cataloghi di artisti, di mostre personali e collettive.
Tra gli artisti su cui la Daniele ha scritto, ricordiamo: Domenico Purificato, Libero de Libero, Mario Mafai, Scipione, Afro, Alessandro Kokocinski, Cesare Berlingeri, Ennio Calabria, Nico Parziale, Gianfranco Pirrone, Franco Ciotti, Giuseppe Supino, Germana Taddio Amigoni, Graziella Mauri, Nunzio Alfano, Tina Antonelli, Alessandro Di Gregorio, Rosario Romano, Leone Trani, Michele Caldarone, Davide Manzi, Carlo Pecorelli, Alessandro Ansuini, Maurizio Persano, Loreno Ricci, Danilo Ruggeri, Oreste Baccolini, Enrico Masi, Paolo Mattioli, Valentina Miccichè, Rebecca Vincenzi.
Ha curato e presentato diverse mostre curandone il catalogo o la brochiure, tra le più recenti ricordiamo “Quattro” e “ Cinque”, due collettive con il catalogo dal titolo omonimo presso la Rocca dei Bentivoglio a Bazzano (Bologna) promosse dal Comune di Bazzano-Assessorato alla Cultura e dalla Pro-loco nel settembre 2006; la personale di pittura del Maestro Cesare Berlingeri, secondo classificato al Premio di pittura “Città di Fondi” 2007, presso il castello Caetani di Fondi, nel giugno 2008, nell’ambito della Settimana culturale fondana; ha collaborato all’organizzazione di alcune mostre di pittura a Terracina, presso la sala “Marie de la Blanchere”, e a Fondi, ultima la personale di Giuseppe Supino “Omaggio al Maestro Domenico Purificato” nel venticinquennale della scomparsa, di cui il prof. G. Supino fu allievo e amico. Impegnata nel sociale, ha realizzato inoltre nel novembre 2005 una mostra di solidarietà con i lavori dei ragazzi delle comunità riabilitative di Itri e Spigno, “Verso la luce…Arte è vita”ed il catalogo della stessa.
Ha partecipato a diversi eventi culturali e iniziative artistiche nella zona e altrove.
Ha coordinato insieme al prof. Marco Gallo, di cui è stata allieva e collaboratrice, un importante convegno su Libero de Libero tenutosi a Fondi l’11 settembre 2003 per il centenario della nascita del poeta e critico d’atre fondano; ha inoltre collaborato alla cura del volume degli atti del convegno: “Libero de Libero, intellettuale del novecento, tra Fondi e Roma”, pubblicato nel febbraio 2005, nel quale è presente il suo scritto dal titolo “Libero de Libero critico d’arte nella cultura artistica tra le due guerre: il rapporto con la Scuola Romana e il ruolo della pittura nella sua opera poetica e narrativa”, insieme a quelli di Marcello Carlino, Francesco Sisinni, Maria D’Alesio e Marco Gallo.
E’ membro di prestigiose giurie di concorsi artistici, tra cui il Premio Nazionale di Pittura “Città di Fondi”, di cui è presidente Maurizio Calvesi; il Concorso di pittura e scultura “Domenico Purificato” promosso dal Comune di Fondi con l’U.S.P. di Latina, rivolto alle scuole della provincia; l’estemporanea di pittura “I colori del territorio” da lei ideata e promossa dalla XXII Comunità Montana.
E’ socia di alcune associazioni culturali e storico-artistiche con cui collabora, tra cui, l’associazione “Olimpia”, fondata dagli ex allievi del Master in studi storico-artisti presso l’università LUMSA di Roma, di cui è presidente onorario Francesco Sisinni; l’associazione “Centro intervento arte pubblica e popolare” di Frosinone; L’associazione “Art studio tre” degli artisti romani, l’ “Archeo-Club”, il “Circolo di San Tommaso d’Aquino” di Fondi, presso la parrocchia di S. Maria, ecc.
In seguito ad apprezzamenti avuti per le sue pubblicazioni e per la sua attività intellettuale, gli è stato conferito dal Comune di Fondi, nell’aprile 2006 durante la “Giornata del libro” un riconoscimento culturale per il suo impegno in favore dell’arte e della cultura nella sua città.
Attualmente, Zaira Daniele è specializzanda al secondo a.a. presso la Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici, presso le Università consorziate SUN e SOB di Napoli.


<< INDIETRO